Le pagelle #PesSal 1-0

Casasola-Twitter-Salernitana-800x500.jpg

RADUNOVIC 5.5: il Pescara gioca bene ma raramente conclude in porta. Sul colpo di testa di Pettinari annullato per fuorigioco sembra essere in ritardo. Si fa sorprendere dalla bella punizione di Brugman, ma evita il 2 a 0 qualche minuto più tardi.

PUCINO 5.5: soffre tantissimo la grande corsa e le discese di Mazzotta. Il terzino granata è, in ogni caso, uno dei pochi a mantenere costante il proprio rendimento, vicino alla sufficienza.

SCHIAVI 4.5: un primo tempo sostanzialmente assente. In ritardo di posizione più di una volta. Fortunatamente il Pescara sciupa tanto. Esce all’intervallo.

(DI ROBERTO 4): assurda la scelta di ingaggiare questo giocatore in estate ed ancor più assurdo che dopo più di 6 mesi debba ancora “entrare in condizione”. Forse, più semplicemente, Di Roberto è questo che vediamo, ovvero un ex calciatore. Alla pari di Rosina.

MONACO 3: un’ira di Dio: falloso, disattento e in ritardo. Atterra qualunque calciatore del Pescara, cosi come fa, nel secondo tempo, poco fuori il limite dell’area causando la punizione che varrà la vittoria del Pescara. Nella difesa a 2 non capisce nulla, così come quando gioca a 3.

CASASOLA 6: l’unico a salvarsi del reparto difensivo confermando le buone impressioni della partita contro il Carpi. Nel primo tempo è autore anche di una ottima chiusura evitando il vantaggio degli abruzzesi già nel primo tempo.

POPESCU 4: Yngaw non gli fa mai vedere la palla: dal primo al novantesimo. Come terzino ed esterno sinistro annaspa totalmente. Meno male che Ezio Capuano aveva detto che “è un campione”.

DELLA ROCCA 5.5: a sorpresa è uno dei “meno peggio” del centrocampo granata anche se, come suo solito, per fare un passaggio ci metto dai 7 ai 10 secondi. Eppure, a volte, qualche suo passaggio poteva essere sfruttato meglio dai compagni. Esce dopo un’ora, stremato.

(KIYINE 5): entra bene nella posizione di mezz’ala calciando in porta per ben due volte. Dopo l’uscita di Zito, da centrocampista centrale tracolla con il resto della squadra.

MINALA 5: vuole imitare il collega Della Rocca facendo a gara di lentezza. Inconsistente in fase offensiva ed autore di diversi errori in fase di disimpegno.

ZITO 3: nel primo tempo sembra vagare per il campo senza una meta. Calcia d’istinto verso la porta impegnando (per l’unica volta della partita) Fiorillo, ma ricorderemo solo questo. Per un passaggio fa passare 5 o 6 secondi, come ad esempio, quando non riesce a dare la palla a Palombi solo davanti la porta. Nel secondo tempo, se visionate il video, vi renderete conto che ha perso qualunque palla che ha toccato non portando a termine mai un passaggio.

(BOCALON 4.5): scampoli di gara per lui, nel finale Kiyine lo lancia defilato in area di rigore per un’ultima disperata occasione, ma incredibilmente si fa rubare il pallone.

SPROCATI 5: ad inizio partita sembra essere uno dei più attivi e pericolosi, tant’è che la squadra cerca sempre lui. Nel secondo tempo, quando Colantuono passa al 433, scompare dal campo.

PALOMBI 4.5: praticamente assente, perde tantissimi palloni. Non è aiutato dalla squadra, ma l’attaccante scuola Lazio non sembra essere in giornata.

COLANTUONO 4: è vero la squadra è questa e si può fare ben poco. Prendendo in prestito le parole del mister in conferenza stampa “il target e la classifica sono questi, che ci sia Colantuono, Bollini o Bianchi…”. Nulla di più vero. Sceglie di lasciare in panchina un evanescente Vitale e Rossi che, magari nel secondo tempo avrebbe potuto dare più freschezza in fase offensiva. Nell’intervallo passa dal 352 al 433 come se si giocasse alla playstation. Nel finale, sconsolato e “depresso” così come la squadra si fa espellere, ingenuamente e senza senso, dall’arbitro Martinelli. Nel mondo degli uomini veri e con dignità (non è il caso di chi dirige ed è proprietario della Salernitana), esistono anche le dimissioni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...