L’attesa di Giovanni Perna #PalSal

Sono i giorni più difficili, questi.

Gli avanzi, pure quelli, ve li siete spazzolati.

Quel che avete potuto, perché quel panettone buonissimo alle nocciole di Giffoni ormai lo avete aperto, insieme al classico, per golosità, e si deve consumare.

Non fa niente che sotto l’albero avete trovato pure capi d’abbigliamento. E mo’ come si fa, chè solo le pashmine ed i calzettoni vi vanno ancora bene?

Bisogna darci un taglio, perché si ê mangiato tanto da alterare anche insolite percezioni sensoriali.

Come è successo a me, che quando un signore per strada mi ha ricordato che la prossima si gioca alla “Favorita”, ho capito male.

“Favorite? Ah no, mo’ basta, nun c’a facc cchiù!”

L’unico accenno a regimi restrittivi arriva da Lotito, che ha fatto sapere che contro il Foggia eravamo pochi pure se il tempo era infame, che le lamentele per aver preso tre pere dai satanelli sono ingiustificate, che i pinguini il biglietto non l’hanno pagato e quindi per la Befana niente doni, la cenere ed il carbone per carità con quello che costano, e per la calza poi si vede.

Ho accolto l’informazione con lo stupore attonito di un bambino al quale dicono che dopo Natale viene Santo Stefano.

Niente di nuovo, niente di originale, come le repliche dei film che a Natale girano a loop.

Io, ad esempio, mi sono schioppato per la centesima volta “il mio grosso grasso matrimonio greco”.

Primo, perché in quella pellicola si mangia tanto che non ti senti a disagio per gli stravizi attuali, è una pellicola empatica, diciamo così.

Poi perché mi ricordavo quella scena che ti rimanda al match odierno.

Quando la consuocera invitata porta una cassata al ricevimento.

Con la padrona di casa che capisce male e sostituisce due “S” con due “Z”.

Insomma io, che non ci sento tanto bene, ho capito: “Favorita, è arrivata la cazzata”.

Ho la fondata certezza che ci si riferisse a quanto ascoltato ieri, non a quello che vedremo oggi. Ma poi, può darsi abbia capito male.

Ci sentiamo per San Silvestro.

Palermo-Salernitana, @stadio “Renzo Barbera” – 28 Dicembre 2017

A cura di Giovanni Perna

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...