La Ferrari

Photo4_s.r.l._894465-666x444

Io vi volevo fare gli auguri di Buon Natale E mi vorrei andare a coricare. Per svegliarmi nel 2018. Non dico come l’anno scorso, ma pure queste feste ce le siamo intossicate. Portano male, malissimo, l’inutile e dannosa giornata granata, i festeggiamenti di chi “vedeva” anche la serie A. Altro che leccornie da Vigilia, pane duro da mangiare. Duro e freddo, chè tanta strada c’è da fare. Si, lo so cosa pensate. Ma i tre pali non fanno legna, da tanti anni ormai li fanno di metallo. E l’assenza di demerito la possiamo pure infilare come pennacchio di questo albero di Natale. Lo rende solo più triste. Finita pure, speriamo solo temporaneamente, la fortuna del nuovo Generale.

Tornano le scelte strane che immaginavamo fossero finite nella valigia di Bollini. Però non è colpa del generale nuovo se è bastata un’influenza ed una squalifica per mettere in avaria un reparto intero. Il corposo organico, sbandierato come merito, rappresenta forse un problema. Col “forse” doveroso, chè in giro si sente e si urla altro. A proposito di cose strane, una nota di merito lo scrivente si sente di darla a chi si è occupato della logistica di questo megaevento. I pochi spettatori di ieri sera come bestie sono stati accatastati e come bestie fatti uscire. Anche qui, evidentemente, karaoke e cotillons sono partiti con troppo anticipo.

A casa mia il 21 si lavora ancora. Illusi, ci eravamo illusi. Ma l’immeritata batosta col Foggia ci dice che non è tempo di giacche improbabili da veglione. Nè bolide da Formula Uno, nè spumante di buona qualità, a Salerno non è tempo di Ferrari, quanto di testa bassa e pedalate. Con una squadra che sta facendo quel che può, e che è ancora in tempo a salvare il Capodanno. Prima di essere robustamente e debitamente rinforzata. Altrimenti le chiacchiere ascoltate sono come gli stravizi alla tavola delle Feste. Il giorno dopo ti svegli male.

A cura di Giovanni Perna

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...