Quando parte il mercato della Salernitana?

Il 3 gennaio segna l’inizio della sessione invernale di mercato, finestra importante che permette di riparare agli errori commessi oppure di incrementare il tasso qualitativo del proprio organico. Alcune squadre si sono già mosse: è il caso del Benevento che ha già ingaggiato Eramo dalla Sampdoria. Il calciatore era già un obiettivo di mercato in estate dei giallorossi che, però, non si sono arresi alle prime difficoltà continuando a trattare fino a chiudere l’ingaggio all’apertura delle liste. Tanto di cappello davvero per il presidente Vigorito. In casa granata purtroppo siamo abituati ai tempi elefanteschi della società. Precedenza al mercato della Lazio, precedenza ai capricci del Keita di turno per poi sondare gli annosi fuori rosa come il Morrison di turno e poi, finalmente, intorno al 30 gennaio cominciare a pensare alle vicende granata, affidandosi alle capacità ed ai rapporti del direttore Fabiani nelle ultime ore della sessione invernale. D’altronde non tutti sanno che “il mercato ha dei suoi tempi e bisogna aspettare per abbassare le pretese di un calciatore” oppure che “il valzer delle punte ancora deve cominciare”. Dopo la fallimentare stagione dell’anno scorso, e sottolineiamolo FALLIMENTARE perchè altro non è stata, al di la di ciò che dice Fabiani riguardo al risultato raggiunto, è lecito aspettarsi qualcosa di più, anzi tanto in più visto che la società “ha alzato l’asticella”.

La stagione scorsa in una situazione di assoluta incertezza con soli 21 punti conquistati sono stati “sistemati” Lanzaro, Eusepi, Perrulli, Sciaudone, Troianello, Gabionetta e Milinkovic sostituendoli con Prce, Bagadur, Tounkara, Gatto, Zito, Oikonomidis, Bus, Ceccarelli e Ronaldo. Di questi ricorderemo solamente Bagadur per le ottime prestazioni ed il gol a Cesena e Gatto e Zito per la fondamentale grinta trasmessa nel finale di stagione.

E quest’anno?

Innanzitutto è doveroso quanto necessario sedersi con Bollini e capire come questa squadra deve giocare. Se sarà 433 deve essere un vero 433. Il passato insegna: fare tutto il mercato con Torrente in panchina per poi chiamare Menichini a Febbraio non è il massimo. Il presidente Lotito ha puntato su Bollini e sarà Bollini a traghettare questa squadra verso una salvezza incolore. Dopo aver puntato sul modulo bisogna capire quale calciatore abbia ancora la voglia e la concentrazione di rimanere qui. 

Siamo certi che Terracciano non si muoverà da Salerno: difficile piazzarlo e sopratutto la Salernitana è vincolata con il Catania avendo anticipato già parte della cifra del riscatto del portiere nell’affare Rosina. Terracciano è sicuro del posto perchè dietro di lui non c’è nessuno pronto per scendere in campo: Liverani ed Iliadis sono ampiamente inadeguati per la categoria. Forse l’arrivo di un secondo portiere esperto potrebbe fungere da stimolo per Terracciano quanto meno per acquisire maggiore concentrazione, che spesso, manca.

La partita con il Perugia potrebbe aver svuotato la valigia già pronta di Laverone. Il terzino è stato forse, prematuramente, sottovalutato e meriterebbe qualche altra chance. Probabilmente si valuterà il suo rendimento nell’ultima parte di mercato. In difesa c’è il busillis Perico: quale ruolo è più congeniale per lui? da centrale sembra esprimersi meglio. Sicuramente in partenza c’è Schiavi. Il difensore di Cava non ha più nulla da dare a questa maglia. Diventa quindi fondamentale l’acquisto di un difensore centrale titolare che possa fare coppia con Bernardini e fare da chioccia per i promettenti Mantovani e Luiz Felipe. A sinistra è evidente come Franco sia fuori da ogni considerazione e come Vitale non possa giocare sempre perchè pecca di brillantezza. Perchè non ingaggiare un giovane terzino sinistro, magari under, voglioso di mettersi in mostra?

Il centrocampo è il grande errore di questo stagione. Puntare numericamente su così pochi uomini per un reparto così importante in serie B è stato deleterio e diabolico. Anche l’anno scorso fu commesso lo stesso errore con Moro e Pestrin a battagliare con centrocampisti molto più giovani e veloci. Se sarà 433 bisogna individuare bene i ruoli, considerando il gioco delle coppie: due centrali di centrocampo e quattro mezz’ali capaci anche di inserirsi. Personalmente troverei una sistemazione a Ronaldo e Zito perchè credo che, anche in ottica futura, abbiano ben poco da dare con questa maglia. Della Rocca sembra esprimersi molto meglio al centro, allora perchè non puntare su di lui in questo ruolo insieme ad un altro regista? Come mezz’ali, aspettando il rientro di Odjer, ci si avvale del contributo di Busellato e nel caso si riesca a piazzare Zito urge una mezz’ala di gran qualità. Occore però mettere mano al portafogli e fare un investimento importante. C’è da capire poi la situazione di Grillo: in che ruolo gioca il ragazzo? E’ in lista?

In avanti Donnarumma è un grande dilemma. Il valore del calciatore non si discute, ma Alfredo ha la testa di rimanere a Salerno accettando di giocare da esterno di attacco o da finto trequartista così come ideato da Bollini? Joao Silva forte di un biennale con opzione per il terzo anno non partirà e farà la riserva di Coda. Non ci resta che sperare che il centravanti di metelliano goda sempre di buona salute. Un posto sull’esterno è prenotato sicuramente da Rosina. Privarsi di Improta sarebbe un delitto mentre dare via Caccavallo, che sembra trovare davvero poco spazio, per prendere un esterno d’attacco titolare di grande qualità potrebbe essere una mossa vincente.

Non aspettiamo il 31 gennaio, un minimo di programmazione la meritiamo.


Foto gentilmente concessa dagli amici della pagina Facebook Lotito Santo Patron della Salernitana 

A cura di Alessandro Adinolfi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...